Beper 90.506

Qui trovate la nostra recensione dell’essiccatore Beper 90.506, un prodotto in fascia di prezzo medio-bassa. Faremo una panoramica sulle caratteristiche tecniche di questo essiccatore, sulle sue funzionalità e sul modo d’uso. Se non aveste il tempo per leggere tutta la recensione, potete scorrere fino a fondo pagina: nel paragrafo Conclusioni troverete riassunte le informazioni fondamentali su questo prodotto. Buona lettura!

129 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 40,00 €
129 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 40,00 €

Beper 90.506

La classica torre

Il Beper 90.506 non si discosta nell’aspetto da tanti suoi consimili nella stessa fascia di prezzo: su un base rotonda, in plastica bianca e verde, si impilano fino a cinque vassoi di plastica trasparente. Sul corpo macchina si trovano il pulsante di accensione, dotato di spia di servizio, e il termostato regolabile da 35 a 70 °C. I vassoi sono discretamente alti, circa 4 cm, e permettono di alloggiare anche fette un pochino più spesse (attenzione però: più spessore significa anche tempi più lunghi). Nella confezione è incluso il libretto d’istruzioni, completo di indicazioni su temperature e tempistiche per diversi tipi di alimenti.

Come si usa

Usare il Beper 90.506 è molto semplice. Il lavoro maggiore consiste infatti nella preparazione degli alimenti da essiccare, che devono essere ben lavati e asciugati, mondati da eventuali parti muffe o marce e tagliati a fettine. Vanno poi disposti sui vassoi in modo da non accavallarsi l’uno sull’altro, per evitare che ostruiscano la circolazione dell’aria calda, e gli scompartimenti vanno poi impilati sulla base uno sopra l’altro. Beper 90.506 termostatoA questo punto si mette il coperchio, si regola la temperatura seguendo le indicazioni fornite dal produttore, si accende e il gioco è fatto. Dopo svariate ore (anche in questo caso i numeri indicativi si trovano nelle istruzioni) la vostra frutta, verdura o carne secca sarà pronta.

Essiccazione e manutenzione

Con il Beper 90.506 si può essiccare praticamente tutto. Frutta, verdura, carne, pesce, funghi, pasta fresca; le uniche controindicazioni sono per i cibi “estremi”, come arachidi e frutta secca in generale, il cui contenuto di acqua è già prossimo allo zero, e frutti acquosi come anguria e melone che, al contrario, sono talmente ricchi d’acqua da evaporare quasi completamente.
Per quanto riguarda invece la pulizia dell’apparecchio, raccomandiamo di lavare i vassoi a mano, nonostante la plastica sembri abbastanza resistente al calore. La base motore, invece, contenendo parti elettriche delicate, va pulita solo con un panno umido e asciugata bene.

Conclusioni

Per chiudere la nostra recensione, possiamo dire che il Beper 90.506 sia un essiccatore molto semplice. Assorbe solo 245 W di potenza, ha cinque vassoi di plastica impilabili e un termostato per impostare la temperatura (da 35 a 70 °C). Utili indicazioni su temperature e tempistiche di essiccazione si trovano nel libretto d’istruzioni. Raccomandiamo l’acquisto a coppie o famiglie di dimensioni medie che cerchino un essiccatore senza troppe pretese.

129 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 40,00 €
129 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 40,00 €

Vantaggi

  • Termostato regolabile
  • Buone istruzioni
  • Facile da usare

Svantaggi

  • Niente timer

Scheda tecnica del Beper 90.506

Assorbimento: 245 W
Vassoi: 5, plastica
Altezza vassoi: 4 cm
Temperature: 35-70 °C

Libretto d’istruzioni del Beper 90.506

Qui potete leggere il libretto d’istruzioni del Beper 90.506.

Foto in alta risoluzione del Beper 90.506

Qui potete vedere la foto in alta risoluzione del Beper 90.506.

2 commenti su “Beper 90.506

    1. Ciao Claudia,
      spiacenti ma non abbiamo trovato informazioni in merito, consigliamo di contattare il servizio clienti della Beper.
      Ciao!
      Il Team di Essiccatore.org